ASSOCIAZIONE CLEMATIS ONLUS
Chi siamo
carattere grande carattere normale

Clematis Onlus

prende emblematicamente il nome da un fiore rampicante che per svilupparsi ha bisogno di un sostegno ed è stata costituita con atto pubblico l’11 giugno 2002 a conclusione dell’analisi effettuata da un gruppo di lavoro appositamente costituito dalla Direzione Generale della Banca Popolare di Bergamo, con l’intento di dare una risposta concreta alla richiesta avanzata da un gruppo di genitori Dipendenti con figli disabili non autosufficienti.
All'iniziativa hanno sin dall'inizio aderito e dato il proprio sostegno le altre Aziende del Gruppo BPB-CV (ora UBI Banca), prime fra tutte la Banca Popolare di Ancona.
Nel 2003 Clematis Onlus ha ottenuto l’iscrizione nel Registro prefettizio delle persone giuridiche.

Finalità

L'attività dell'Associazione si inquadra nell'ottica di un'integrazione di quanto Enti o Istituzioni pubbliche devono per loro natura erogare nell'ambito dei compiti loro assegnati ed è rivolta a tutto il Personale in servizio ed in quiescenza delle Aziende del Gruppo bancario e riguarda, in particolare, le situazioni di difficoltà in cui si possono venire a trovare le famiglie, soprattutto quelle che non possono più contare sulla collaborazione solidale di entrambi i genitori.
Un'iniziativa unica nel panorama delle iniziative a sfondo socio-assistenziale attivate all'interno di comunità aziendali, che si fonda tra l'altro su una formula assicurativa innovativa, appositamente studiata dalla Compagnia UBI Assicurazioni Vita S.p.A. (ora AVIVA Assicurazioni Vita S.p.A.). Lo scopo prioritario dell’Associazione è infatti quello di sostenere le famiglie con l’erogazione ai figli disabili non autosufficienti, rimasti orfani di entrambi i genitori, di una rendita annua, integrativa di quanto già da loro percepito per indennità e reversibilità.
L’Associazione ha attivato anche altre iniziative con lo scopo di cercare di aiutare le famiglie a risolvere problemi anche contingenti.

________________